denver museum of nature and science come organizzare la visita

Denver Museum of Nature and Science: come organizzare la visita

Denver in Colorado è una metropoli dalle mille sorprese. Con tantissime attrazioni e monumenti da vedere, non solo in downtown. Basta infatti allontanarsi poco dal centro per scoprire il Denver Museum of Nature and Science. Una struttura enorme immersa in uno splendido parco con laghetto incluso. Il museo offre un’esposizione molto interessante che va dalle esplorazioni su Marte ai dinosauri, dalla vita dei nativi americani agli animali selvatici del nostro pianeta. Il tutto è molto interattivo, come potrai scoprire anche durante gli spettacoli al Planetarium e all’Imax theatre, il cinema in 3D. Se vuoi sapere come organizzare al meglio la visita al Denver Museum of Nature and Science continua a leggere questo articolo.

denver museum of nature and science t rex
Il gigantesco Tirannosaurus Rex del museo

Denver Museum of Nature and Science: come organizzare la visita

È grazie ad Edwin Carter, un appassionato della fauna delle Montagne Rocciose, se nel 1868 nasce la prima collezione di fauna del Colorado e il primo nucleo del futuro Museum of Nature and Science. Dopo più di un secolo dalla sua fondazione, nel 2010 avviene la svolta. Gli occhi del mondo infatti sono puntati sugli scienziati che lavorano per il museo e sulla loro sensazionale scoperta. Viene alla luce un sito eccezionalmente ben conservato, colmo di mammut dell’era glaciale.

Il museo dedica ampio spazio ai dinosauri e ad altri animali preistorici e non, ma ha anche sezioni dedicate all’esplorazione spaziale e alla cultura dei nativi americani. Inoltre il Denver Museum of Nature and Science è un’istituzione in continua evoluzione grazie agli studi dei suoi scienziati. Infatti è possibile vedere in tempo reale come lavorano allo studio dei fossili dei dinosauri. Il mio consiglio è di dedicare almeno due ore alla visita. Se poi decidi di assistere anche alle proiezioni in 3D allora considera mezza giornata.

scienziati al lavoro al denver museum of nature and science
Gli scienziati al lavoro nel laboratorio di scienze della terra

Prima di arrivare al Denver Museum of Nature and Science: le novità anti-covid

Il Museum of Nature and Science naturalmente ha messo in atto tutte le misure anti-covid che conosciamo anche in Italia. Distanziamento, gel disinfettanti, mascherina, plexiglas divisori. La mascherina in realtà è facoltativa, ma consigliata per le persone (al di sopra dei 10 anni) non ancora vaccinate. Inoltre si può accedere al museo solo dietro prenotazione di un orario d’ingresso, da fare online sul sito.

L’esposizione

Livello 1

denver museum of nature and science space odyssey
Un astronauta della NASA all’interno dello Space Odyssey
  • Space Odyssey: se da piccoli sognavate di diventare astronauti o se ora lo sognano i vostri figli e le vostre figlie, allora tele-trasportatevi in questa Odissea nello Spazio. Percorri il Sensory Spacewalk che ti porterà a veder le stelle. Non è un modo di dire, davvero ti sentirai nello spazio, grazie a 70 chilometri di fibra ottica che ricrea più di 11000 stelle. Tutto qui è super interattivo. Potrai guidare un rover sulla superficie di Marte, sentire il rombo dei razzi lanciati in orbita. Addirittura potrai fare una passeggiata virtuale nello spazio e trovare tante risposte che affascinano l’Umanità.
  • Gates planetarium: offre spettacoli diversi nel corso dell’anno. Si va da quello sui buchi neri, alle origini della Via Lattea, fino alle attività dei vulcani. La durata è di circa 45 minuti e lo spettacolo non è compresso del biglietto d’ingresso.

Livello 2

  • Imax Theatre: Qui si entra in un vero e proprio cinema in 3D. Gli spettacoli hanno una programmazione varia, io ho avuto il grande piacere di assistere alla proiezione della missione dell’Apollo 11. Un’emozione indescrivibile sentire le voci degli astronauti in lingua originale. La durata è sempre di 45 minuti e occorre acquistare un biglietto extra.
  • North american Indian cultures: troverai ricostruzioni e oggetti della vita quotidiana degli indiani del Nord America, in particolare dei Cheyenne, Inuit e Navaho.
  • Wildlife halls: molto adatto ai più piccoli, questa sala presenta la vita degli animali di tutto il globo e dei loro habitat.

Livello 3

  • Prehistoric journey: un viaggio nel tempo dagli organismo unicellulari ai dinosauri. Come sempre nei musei americani tutto realizzato in modo molto interattivo e coinvolgente.
  • Egyptian mummies: una piccola esposizione di mummie egiziane, che puoi decidere di saltare se conosci il museo egizio di Torino.

Come arrivare al Denver Museum of Nature and Science

Il Museo si trova all’interno di uno splendido parco, il City Park, ed è possibile raggiungerlo dal centro città con gli autobus urbani RTD:

  • Gli autobus RTD 20, 32 e 40 si fermano vicino al museo su Colorado e Montview Boulevards. Se vieni dalla Union Station, ti consiglio il 20 (partenza da 17th & Larimer) o il 32 (da 16th & Wazee). La corsa dura circa 25 minuti.

Prezzi e orari

  • Prezzi

Adulti: $19,95;

Bambini dai 3 ai 18 anni: $14,95;

over 65: $16,95

Sul sito del museo puoi verificare le giornate del 2021 ad ingresso libero:

  • Orari

Dalle 9.00 alle 17.00; il Venerdì dalle 9.00 alle 21.00

Cosa vedere nei dintorni del Museo

Dato che il museo non si trova esattamente in centro, ti consiglio di dedicare la giornata a questa zona. Dopo aver fatto la visita puoi organizzare un pic nic nel City park e poi, sempre al suo interno visitare lo zoo di Denver oppure, con una breve passeggiata, raggiungere il Giardino botanico, uno dei più ricchi di varietà al mondo.

TI È STATO UTILE QUESTO ARTICOLO? CONOSCI ALTRI MUSEI DI SCIENZE NATURALI AL MONDO?

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *