dinosauri big mike bozeman montana

Dove vedere i dinosauri in Montana al Museum of The Rockies a Bozeman

Chi da bambino non è stato affascinato dai dinosauri? Sicuramente conosci il mondo di Jurassic Park e le fauci del T-Rex. Ebbene a Bozeman in Montana puoi visitare il più importante museo di dinosauri del Nord America. Si tratta del Museum of The Rockies (conosciuto come MOR). Ti affascinerà, e forse spaventerà un po’, lo scheletro del Tirannosaururs Rex ricomposto nelle sue dimensioni reali. Per non parlare dei teschi e delle uova di questi giganti del passato. I paleontologi del museo sono tra i migliori al mondo e lavorano in collaborazione con l’Università del Montana e con la fondazione Smithsonian. Ti basti solo sapere che Steven Spielberg, per il protagonista di Jurassic Park, il dottor Alan Grant, si è ispirato a Jack Horner curatore del museo. E poi… non sai chi è Big Mike? Allora continua a leggere questo articolo e scoprirai un mondo super fantastico.

cranio dinosauro bozeman montana museum of the rockies
Il cranio gigante del dinosauro Mor 008
bozeman montana museum of the rockies
Il Tirannosaurus Rex del Museum of The Rockies

Museum of the Rockies e i dinosauri a Bozeman in Montana: come organizzare la visita

Le donne del Montana sono sempre state molto intraprendenti: le prime ad essere elette al congresso nel 1916, in prima linea nel contrabbando degli alcolici durante il Proibizionismo. Non è dunque un caso che la fondatrice del Museum of The Rockies sia stata proprio una donna, Caroline McGill nel 1957. Naturalmente il primo nucleo espositivo nel corso degli anni ’70 e ’80 si è notevolmente ampliato ed ha assunto le dimensioni di oggi.

Prima di arrivare al Mor di Bozeman in Montana: le novità anti-covid

Il Museum of The Rockies naturalmente ha messo in atto tutte le misure anti-covid che conosciamo anche in Italia. Distanziamento, gel disinfettanti, mascherina. Ma già dal 14 maggio 2021 la mascherina non è più obbligatoria, e per chi la voglia comunque indossare è ovviamente consentito farlo. Non è obbligatorio, ma fortemente consigliato prenotare l’orario d’ingresso sul sito web del museo, dato che gli ingressi sono ancora contingentati.

L’esposizione

Il museo presenta davvero un’esposizione ricca ed interessante, quindi il mio consiglio, per esplorare al meglio i dinosauri di Bozeman in Montana, è di dedicarvi almeno un paio d’ore.

L’esposizione è distribuita su due livelli, con sale dedicate ai dinosauri, al loro habitat, ma anche all’arte dei nativi americani. Ma prima di entrare fermati a scattare una foto con Big Mike, all’esterno del museo.

Esterno:

  • Big Mike: davanti all’ingresso del Museum of The Rockies campeggia Big Mike. Ti starai chiedendo chi è costui. Ebbene, un dinosauro in bronzo di 4 tonnellate alto 4.5 metri e lungo 11. E la sua particolarità è che si tratta di un calco perfetto dallo scheletro di un dinosauro originale, il MOR 555, rinvenuto in Montana nel 1988 da Kathy Wankel. Dal 2014 l’originale è stato donato, o meglio dato in prestito per cinquant’anni, al Museo Nazionale di Storia Naturale dello Smithsonian a Washington.

Non dimenticarti di farti un selfie con Big Mike e di instagrammarlo con l’hasthag #MOR_BigMike.

dinosauri big mike bozeman montana
Big Mike il dinosauro in bronzo all’esterno del museo
  • Living History Farm: all’esterno del museo potrai tuffarti in un passato più recente. Infatti esplorando una fattoria originale del 1889, ti addentrerai nello stile di vita dei primi coloni del Montana. Insomma sarà l’occasione per fare un salto nella “Casa nella prateria“.

Piano terra:

  • Complesso dei dinosauri di Siebel: qui si trova la più grande collezione di dinosauri del nord America. Lo scheletro del Tyrannosaurus rex del Montana, uno dei pochi negli Stati Uniti che sia stato perfettamente ricomposto, ti conquisterà, per le sue dimensioni. Il cranio gigante del dinosauro Mor 008 è il più grande al mondo e misura quasi due metri di lunghezza. Ma non solo. Le ossa di Big Al, un Allosaurus del Giurassico, e altre numerose uova di dinosauro. Da non perdere anche gli scheletri e i teschi di Triceratopo.
  • Bowman Dinosaur Viewing Laboratory dove assistere in diretta al lavoro dei paleontologi. Un’esperienza da non perdere per scoprire come avviene il lavoro di studio e di recupero dei campioni fossili
  • Taylor Planetarium: ogni giorno offre spettacoli laser ad alta risoluzione proiettati su una cupola a 360°. Le proiezioni si susseguono ogni ora dalle 10.00 alle 16.00 e sono comprese nel prezzo del biglietto. Non occorre prenotazione, basta presentarsi al Planetario 10 minuti prima dell’inizio di ogni spettacolo. Alla fine di ogni performance il Planetario viene completamente sanificato, come previsto dalle vigenti norme anti-Covid.
  • Abitanti dello Yellowstone: qui potrai esplorare le tradizioni degli indiani delle pianure del Nord America e delle Montagne Rocciose, zone che i nativi hanno abitato in modo continuo per 12000 anni, fino all’arrivo degli Europei. Inoltre vi sono anche i Bufali preistorici di dimensioni ben più grandi di quelli attuali.
  • Paugh History Hall: questa sezione ti accompagna lungo il percorso storico che fecero i primi esploratori del Montana fino alla metà del XX secolo. Interessante è vedere come gli indiani d’America, i commercianti di pellicce, i cercatori d’oro e i coloni bianchi hanno trasformato questa terra per renderla il più possibile ospitale.
paugh history all
Un’auto d’epoca in voga nel Montana ai primi del ‘900

Primo piano:

Martin Children’s discovery center: se viaggi con bimbi al seguito, questa è una sezione da non perdere. Qui infatti i bambini possono scoprire le creature del parco dello Yellowstone in modo interattivo. Infatti i piccoli visitatori non solo possono toccare, annusare, guardare o ascoltare le caratteristiche di animali e piante, ma addirittura far eruttare un geyser.

Come arrivare a Bozeman in Montana

  • Se provieni dall’entrata Nord del Parco Nazionale dello Yellowstone avrai circa un’ora di strada. Ti basta seguire la US-89 in direzione Nord e poi la I-90 West/US-191 Sud fino a Moffit Gulch Rd nella contea di Gallatin. Prendi infine l’uscita 313.
  • Se provieni da Helena, capitale dello stato del Montana, segui la US-287 Sud e poi la I-90 Est fino all’uscita 309. Ti ci vorranno poco meno di 2 ore.

Prezzi e orari

  • Prezzi

adulti over 65 $13,50; 18-64 $14,50

bambini: sotto i 5 anni gratuito; 5-17: $9,50

  • Orari

Dal 29 Maggio al 19 Settembre: 9.00-17.00

Dal 20 Settembre allla primavera del 2022: 9.00-16.00

Altre informazioni sul Museum of the Rockies a Bozeman in Montana le puoi trovare sul sito ufficiale del museo.

E TU COSA NE PENSI? PRESERVARE I MESSAGGI PUBBLICITARI O LASCIARLI CANCELLARE DAL TEMPO?

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *